L'autunno è qui e sai cosa significa: è ufficialmente la stagione dei dolci. Mentre siamo pronti a rispolverare le nostre abilità di panificazione tutto l'anno (e ammettiamolo, potrebbero usare un lavoro serio), c'è solo qualcosa nell'aria frizzante autunnale che ci fa desiderare biscotti con gocce di cioccolato fatti in casa. E sappiamo di non essere gli unici.

Lo chef Thomas Keller potrebbe essere la forza dietro due dei ristoranti più famosi del paese, Per Se a New York City e The French Laundry a Yountville, in California, ma a quanto pare una delle sue cose preferite da mangiare non è condita con foie gras o Black Winter Truffles —sono biscotti con gocce di cioccolato.

In il suo libro di cucina Ad hoc a casa ha rivelato: “C'è un conforto nelle cose che sono con noi per tutta la vita. Il mio preferito? Senza esitazione: gocce di cioccolato. Idealmente, croccante fuori, gommoso dentro.”



Vuoi un po' di conforto nella tua vita questo autunno? Dai un vortice alla ricetta dei biscotti con gocce di cioccolato di Keller.

I biscotti con gocce di cioccolato di Thomas Keller

A partire dal Ad hoc a casa , di Thomas Keller con Dave Cruz, insieme a Susie Heller, Michael Ruhlman e Amy Vogler.

Ingredienti:

  • 2 tazze e 1/3 più 1 cucchiaio di farina per tutti gli usi
  • 3/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di sale kosher
  • 5 once di cioccolato al 55 percento, tagliato a pezzi delle dimensioni di un chip (circa 1 1/4 di tazza)
  • 5 once di cioccolato dal 70 al 72%, tagliato a pezzi delle dimensioni di un chip (circa 1 1/4 di tazza)
  • 1/2 libbra (2 bastoncini) di burro freddo non salato, tagliato a pezzetti
  • 1 tazza di zucchero di canna scuro confezionato, preferibilmente zucchero di melassa
  • 3/4 tazza di zucchero semolato
  • 2 uova grandi

Indicazioni:

  1. Posizionare le griglie del forno nei terzi inferiore e superiore del forno e preriscaldare il forno a 350 ° F. Foderare due teglie con silpat o carta da forno.
  2. Setacciare la farina e il bicarbonato di sodio in una ciotola media. Mescolare il sale.
  3. Mettere le chips in un colino a cestello a maglie fini e agitare per rimuovere la “polvere” di cioccolato (piccoli frammenti).
  4. Nella ciotola di una planetaria munita di spatola, sbattere metà del burro a velocità media fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo. Aggiungere entrambi gli zuccheri e il burro rimanente e sbattere fino a quando non saranno ben amalgamati, quindi sbattere per qualche minuto, fino a quando il composto non sarà chiaro e cremoso. Raschiare i lati della ciotola. Aggiungere le uova una alla volta, sbattendo fino a incorporare la prima prima di aggiungere la successiva e raschiando la ciotola se necessario. Aggiungere gli ingredienti secchi e mescolare a bassa velocità per amalgamare. Unire il cioccolato.
  5. Togliete la ciotola dall'impastatrice e piegate l'impasto con una spatola per essere sicuri che il cioccolato si incorpori uniformemente. L'impasto o i biscotti sagomati possono essere refrigerati, ben avvolti, per un massimo di cinque giorni o congelati per un massimo di due settimane. Congelare i biscotti a forma di teglia fino a quando non sono solidi, quindi trasferirli nei contenitori del congelatore. Scongelare i biscotti surgelati per una notte in frigorifero prima di infornare.
  6. Usando circa due cucchiai rasi per biscotto, modellare l'impasto in palline. Disporre otto biscotti su ogni teglia, lasciando circa due pollici tra loro, perché l'impasto si allargherà.
  7. Infornare per dodici minuti, o fino a quando la superficie non sarà più lucida, cambiando posizione e ruotando le teglie a metà cottura.
  8. Raffreddare i biscotti sulle teglie sulle griglie per circa due minuti per farli rassodare un po', quindi trasferire sulle griglie per farli raffreddare completamente. Ripetere con il secondo lotto di biscotti. I biscotti possono essere conservati in un contenitore ermetico per un massimo di due giorni.

Pubblicato originariamente a ottobre 2013. Aggiornato a ottobre 2017.